Boldbrain Startup Challenge: al via la quarta edizione

I team selezionati all'Auditorio dell'Università della Svizzera italiana
I team selezionati all'Auditorio dell'Università della Svizzera italiana
L'evento kick-off all'Università della Svizzera italiana
L'evento kick-off all'Università della Svizzera italiana

USI Startup Centre

3 Settembre 2021

Da oltre 100 candidature ricevute, sono stati selezionati 20 team che prenderanno parte all’edizione 2021 dell’acceleratore ticinese per idee imprenditoriali innovative.

Inizia adesso il percorso di accelerazione per i 20 imprenditori e i loro team. Sarà un viaggio impegnativo, ma anche entusiasmante, che porterà alla Cerimonia di Premiazione prevista per il 2 dicembre presso il Palazzo dei Congressi di Lugano. Solo 10 startup arriveranno alla fase finale e potranno competere per i premi in denaro per un totale di 120'000 franchi e per altri premi in prestazioni per un valore complessivo superiore a 80'000 franchi.

I progetti sono stati valutati da esperti appartenenti al mondo dell’economia, della formazione e dell’imprenditoria ticinese in base a diversi criteri tra i quali, la scalabilità dell’idea, il possibile impatto sul territorio, il grado di innovazione, il modello di business e la qualità del team. All’evento di kick-off che si è svolto il 2 settembre all’Auditorio dell’Università della Svizzera italiana, ogni team ha avuto 3 minuti per presentare il proprio progetto di fronte ai consulenti professionisti (i coach). Riassumere settimane, mesi o addirittura anni di lavoro sul proprio progetto in così poco tempo non è una sfida facile. Ma le regole del pitch sono queste, nessuna eccezione.

Ai partecipanti aspettano settimane di lavoro intenso finalizzato a dare una spinta allo sviluppo della propria idea innovativa grazie a un percorso ben strutturato, a workshop tematici e all’aiuto dei coach.

I progetti selezionati

Boldbrain è un acceleratore orizzontale che non si focalizza su un unico settore economico bensì sul grado dell’innovazione e sulla scalabilità dei progetti. Le 20 idee innovative spaziano quindi dai prodotti di consumo e servizi alle ICT (Tecnologie dell’informazione e della comunicazione) passando per il settore Medtech. Anche lo stadio di sviluppo dei progetti è diverso, alcuni team possono già vantare un prototipo o addirittura di avere il proprio prodotto sul mercato mentre altri sono ancora nella fase iniziale. Tra i progetti selezionati, 4 sono pre-incubati presso l’USI Startup Centre.

Ecco i nomi delle startup selezionate (in ordine alfabetico):

  • AMIS
  • Arcadia
  • Crion
  • ƎDomusTech - Three-dimensional concrete printing
  • Ethafa Steammians kit
  • Eukinesia: The Energy Agility Company
  • GaudioLabs
  • InkVivo
  • JobSeeker Switzerland
  • Lealty
  • talent4gig
  • LevelApp - Smart money habits start early
  • motuSML
  • PepperZone -The place to level up
  • QualityChain
  • R-EVO800S
  • Robota
  • SafeDogBox
  • Secondipity
  • SuiSleePERF

 

Che cos’è Boldbrain Startup Challenge

Boldbrain è l’acceleratore in Ticino destinato alle startup innovative in fase iniziale, organizzato dalla Fondazione Agire con la collaborazione di USI Startup Centre. Boldbrain Startup Challenge nasce dall’evoluzione della precedente StartCup Ticino (fino al 2017), con l’intento di offrire a 20 promotori di progetti innovativi un percorso formativo di tre mesi che li aiuti ad assumere un’identità e a proseguire in modo solido l’impostazione della loro idea imprenditoriale. Voluto e sostenuto dalla Divisione dell’economia del Canton Ticino, con l’importante contributo di BancaStato, il programma prende avvio in settembre e si conclude ad inizio dicembre con la cerimonia di premiazione.

Maggiori informazioni: www.boldbrain.ch