Eventi
Ottobre
2020
Novembre
2020

#startuppers - BeeHelpful e l'arnia delle api felici

Gli studenti USI Giulia Munina e Robert Sebastien Corobea
Gli studenti USI Giulia Munina e Robert Sebastien Corobea
Gianmario Riganti e Alessandro Gamberoni di BeeHelpful
Gianmario Riganti e Alessandro Gamberoni di BeeHelpful

Il Litorale

Le prime cinque puntate della webseries #startuppers sono dedicate a BeeHelpful, la startup ticinese – già vincitrice della StartCup Ticino nel 2015 – che ha sviluppato un innovativo sistema di arnia per migliorare le condizioni delle colonie di api.  

Gianmario Riganti e Alessandro Gamberoni hanno fondato la loro società motivati dalla passione per le api. Con il sistema PrimalBee hanno ricostruito delle arnie particolarmente efficienti dal punto di vista della termodinamica, un elemento essenziale per la sopravvivenza delle colonie di api. Con questo sistema, i due co-fondatori della startup sono riusciti a ridurre fino al 70% il lavoro gestionale dell’apicultore, in particolar modo per l'ispezione delle colonie, l'alimentazione e il trattamento chimico, riducendo nel contempo anche le spese di trasferta per controllare le arnie. 

BeeHelpful è ormai una startup in fase avanzata, con il prodotto adottato dai primi clienti in diversi Paesi nel mondo. Ora la società è pronta per un’ulteriore espansione, il che implica trovare degli investitori disposti a far crescere ulteriormente l’impresa. Per questo motivo, Gianmario e Alessandro, entrambi dei ‘tecnici’, si sono rivolti a due studenti di Bachelor in scienze della comunicazione all’USI, Robert Sebastien Corobea e Giulia Munina, per farsi aiutare ad “abbattere la barriera comunicativa”. 

Robert e Giulia, con l’ausilio di Michael Gibbert, professore di Marketing all’USI, si sono adoperati per fornire una strategia di comunicazione, proponendo in sostanza di puntare su dei pubblici di riferimento – da una parte i produttori (B2B), dall’altra i consumatori (B2C) – e soprattutto di sviluppare una narrativa sulla natura ‘eco-friendly’ del prodotto PrimalBee, individuando così il cosiddetto core customer value, un elemento fondante di molte strategie di comunicazione.

Le cinque puntate di #startuppers dedicata alla storia di BeeHelpul sono disponibili dai “Quick link” a margine. Per informazioni sulla serie: www.litorale.usi.ch/it/feeds/8914