Forma mentis: Immobiliare e sfida digitale

Servizio comunicazione istituzionale

Data: / -

Palazzo dei Congressi Lugano

Da sempre l’uomo cerca con i segni di codificare la realtà per meglio compren­derla, afferrarla, gestirla o manipolarla. Nel passaggio dalla rappresentazione analogica a quella digitale il segno rappresentativo del reale sembra perdere la sua bellezza: il suono si asciuga, le curve si spezzano, il tempo avanza a scatti. Ma le applicazioni tecno­logiche e le ricadute sul lavoro e sulla vita dell’uomo e delle comunità sono di immensa portata. Il digitale per la prima volta sfida la mente umana nel suo campo ed ambisce a prenderne il posto. L’irrompere di questa nuova era riporta la sfida là dove la prima vera rivoluzione dell’umanità ha avuto inizio: nell’emergere della coscienza di sé, che porta l’uomo a distinguersi dal resto della natura, immaginando per sé e il suo mondo un destino plasmato da una nuova mente.

Programma in allegato.

Partecipazione gratuita, su iscrizione entro il 31 gennaio 2020 sul sito: congressoimmobiliare.ch